Banner di INNrete
ItalianoIngleseLingue
Home | Ricerca aziende
IT - Informazioni >> Per i consumatori >> Le ricette Toscane >> Dolci
Livello superiore ..
 
Dolci
Pagina: 2 di 6 - Apri: Tutte | Precedente | Successiva | 1 2 3 4 5 6
Cantuccini di Prato
Ingredienti
• 500 gr. di farina
• 250 gr. di zucchero
• 150 gr. di burro sciolto a bagnomaria
• 200 gr. di mandorle dolci
• 4 uova intere (di cui una per la spennellatura)
• una bustina di lievito per dolci
• scorza di limone grattugiata

Preparazione
Disporre la farina a fontana, aggiungere lo zucchero, le uova, la scorza di limone e il lievito, poi impastare con le mani aggiungendo il burro. L'impasto deve essere morbido; aggiungere le mandorle intere e lavorarlo ancora un po'. Dividere la pasta in filoncini della lunghezza della teglia del forno e metterli poi in forno caldo per circa 15 minuti. Dopo la cottura si tagliano i filoncini con taglio obliquo per dare al biscotto la forma caratteristica. Se si desidera biscotti più croccanti basta rimetterli in forno per cinque minuti.

Quale vino abbinare?
Siamo di fronte ad un biscotto indubbiamente tipico della cucina toscana. Le caratteristiche di questo dolce sono: una prevalente dolcezza, una notevole persistenza gusto-olfattiva propria delle mandorle e del limone, una buona succulenza, un’elevata consistenza e una certa grassezza dovuta all’utilizzo del burro e dell’uovo. Il vino da proporre in abbinamento dovrà avere una discreta persistenza aromatica nonché una buona intensità olfattiva, un’apprezzabile morbidezza e non deve essere necessariamente dolce ma anche un semi dolce, con una buona freschezza e una buona alcolicità.
Il vino che proponiamo è un tipico “abbinamento per tradizione” ovvero un Vin Santo Toscano nel quale si identificano gli stessi sentori di mandorla del cantuccio di Prato.

Massimo Castellani
 

Filiera corta
Filiera corta - Powered by InfoCamere SCpA - Laboratorio Sistemi Digitali - help@innrete.net - Credits
 
Valid XHTML 1.0!     Valid CSS!